Una specialità filippina da abbinare alla birra

Sisig – dillo SEE-sig, sibilando a metà, la lingua che sfreccia dietro i denti – è un piatto allo stesso tempo antico e giovane. Il suo nome entrò nella storia occidentale intorno al 1699, in una grammatica della lingua Kapampangan delle Filippine scritta da un missionario spagnolo, che la definì Continue Reading